Libriefavolediniki

I ROMANZI e le FAVOLE di Nicoletta

Con la FANTASIA puoi essere Ovunque e Chiunque

Il mio ultimo libro al Salone internazionale di Torino

Quest’anno il Salone del Libro di Torino ha deciso di riconoscere uno spazio dedicato al Self Pubblishing

Ne sono felice poiché uno dei maggiori problemi degli autori "fai da te" è il farsi pubblicità. Personalmente, pur avendo scelto un editore di self pubblishing, che mi ha permesso  di essere visibile su tutte le piattaforme online del settore e ha garantito ai miei romanzi la prenotabilità nelle librerie, sento la mancanza del contatto con il lettore. Come può il lettore essere attratto da un tuo libro se non sa della sua esistenza? Normalmente un autore ricorre ai social per fare amicizie con chi ama leggere, ma non tutti, io compresa, sono strateghi del marketing e ben pochi hanno la capacità economica di incaricare esperti del commerciale. Ben venga quindi questa possibilità. Il visitatore del Salone del libro è sicuramente un appassionato che finalmente potrà toccare con mano quel tomo che, pur avendolo interessato da un' arida schermata di una libreria  digitale,  non si è fidato di acquistare.  

Vi aspetto, il 22 e il 23 magio al Salone del libro di Torino

Il blog di Nicoletta Niccolai

Blog

Emilio Salgari

Posted on July 20, 2012 at 5:11 PM

Ho sempre amato la narrativa avventurosa, fantascientifica ed il giallo, non disdegnando altri generi letterari tranne quello marcatamente rosa (mi ha sempre annoiato). 
La mia infanzia di lettrice è iniziata con caffellatte e Giulio Verne e merenda ed Emilio Salgari. Di quest’ultimo autore avevo l’intera collezione dei libri del ciclo “I pirati della Malesia” che, ricordo benissimo avevano tutti la quasi totalità della  copertina disegnata a strisce gialle e nere a ricordare la pelle di una tigre. 
Chi era Salgari? 
Emilio Salgari nacque a Verona nel 1862. Intraprese  gli studi nautici ma non li portò mai a termine anche se si fece chiamare, per tutto il resto della vita “capitano” L’unico viaggio che riuscì a compiere realmente fu una specie di noiosa spola, durata tre mesi, su e giù per l’Adriatico a bordo dell’Italia Una. Ma ciò bastò a far scaturire tutta la sua fantasia che lo rese uno degli scrittori più celebri del mondo. 
Il suo primo lavoro edito fu un racconto in quattro puntate, I selvaggi della Papuasia, scritto a vent’anni e pubblicato su un settimanale milanese, ma il personaggio più importante della sua produzione, Sandokan, la “tigre della Malesia”, fece capolino, a  puntate, sul giornale veronese «La nuova Arena» a partire dal 1883. La sua prima opera, la scrisse  nel 1887: La favorita del Mahdi. Dalla quale derivò la produzione romanzesca fatta di 80 opere, distinte in vari cicli avventurosi, e l’invenzione di altri personaggi di grande successo, come il Corsaro Nero, questa volta eroe dei mari occidentali. 
Nel 1892 sposò Ida Peruzzi, donna continuamente affetta da disturbi di salute mentale, e si trasferì con la famiglia a Torino. 
Salgari stesso affrontò  diversi disturbi fisici e presto anche notevoli ristrettezze economiche. 
Nel 1910 , l’aggravarsi della malattia della moglie lo portò a tentare il suicidio. Quando la sua Ida fu ricoverata definitivamente in manicomio, Salgari si tolse la vita (25 aprile 1911).   

I romanzi   principali romanzi di Emilio Salgari sono raccolti in cicli: 

 Il ciclo dei "Pirati della Malesia"
I misteri della jungla nera (1895)
Le Tigri di Mompracem (1900)
I Pirati della Malesia (1896)
Le due tigri (1904)
Il Re del Mare (1906)
Alla conquista di un impero
(1907)
Sandokan alla riscossa (1907)
La riconquista del Mompracem (1908)
Il Bramino dell'Assam (1911)
La caduta di un impero (1911)
La rivincita di Yanez (1913)




Il ciclo dei "Pirati delle Antille"
Il Corsaro Nero (1898)
La Regina dei Caraibi (1901)
Jolanda, la figlia del Corsaro Nero (1905)
Il figlio del Corsaro Rosso (1908)
Gli ultimi filibustieri (1908)
Il ciclo dei "Corsari delle Bermude"
I corsari delle Bermude (1909)
La crociera della Tuonante (1910)
Straordinarie avventure di Testa di
Pietra (1915)
Il ciclo delle "Avventure nel Far West"
Sulle frontiere del Far West (1908)
La Scotennatrice (1909)
Le selve ardenti (1910).

Categories: Scrittori

Post a Comment

Oops!

Oops, you forgot something.

Oops!

The words you entered did not match the given text. Please try again.

0 Comments